Azul Aran - Granito

I feldspati blu-grigio del granito spagnolo Azul Aran® conferiscono alla roccia una struttura unica in tutto il mondo. La cava si trova nei Pirenei nel nord-est della Spagna, nella Val d'Aran, che dà il nome alla pietra. L’estrazione è particolarmente delicata ed è svolta con seghe a filo e quasi senza l'uso di esplosivi. In questo modo, la natura circostante non viene gravata inutilmente e c'è meno spreco di materiale. La vena di pegmatite sottile, che compone il giacimento del materiale, corre verticalmente per la montagna. Per questo l’estrazione sul terreno ripido risulta piuttosto difficoltosa e, di conseguenza, la quantità estratta ogni anno è limitata, circostanza che rende questo materiale molto esclusivo. Solo una frazione del giacimento è utilizzabile per l’estrazione di blocchi grezzi: il resto del materiale estratto viene utilizzato per la costruzione di strade e opere civili, come pure per la regolazione dei corsi d’acqua. L’estrazione è finalizzata alla produzione di blocchi grandi e rettangolari di alta qualità: ogni anno ne vengono ricavati circa 600-800 m³. I blocchi più grandi sono ideali per la produzione di piani cucina e oggetti particolari, i blocchi più piccoli invece per pavimenti o altre applicazioni negli interni.